SKIN & NAILS

Come combattere i segni dell’età con Slow Âge di VICHY

img_0785

Tutte noi sogniamo una pelle più forte, piena, idratata e che risplenda di salute e giovinezza.
È proprio da questa esigenza di noi donne che Vichy ha creato il suo primo trattamento quotidiano che agisce contro i segni dell’età in formazione: Slow Âge.

img_1097

Ma come nasce e come funziona questo trattamento? I laboratori Vichy hanno evidenziato i principali fenomeni all’origine dell’invecchiamento, ossia: fattori ambientali (UV, inquinamento), emozioni (stress, stanchezza) e stile di vita inadeguato. Slow Âge di Vichy unisce l’antiossidante Baicalina estratta da radici usate da 2.000 anni in Cina, il Bifidus fortificante, derivato da probiotici e l’Acqua Termale Mineralizzante di Vichy, ricca di 15 minerali rari, per un risultato eccezionale.
Slow Âge è in grado di combattere i segni dell’età anche nel loro stadio preliminare: le linee sottili delle rughe, le discromie, la perdita di volume etc.
Questo trattamento regala una pelle idrata e dall’aspetto giovane, donando un colorito luminoso all’incarnato.

img_0785

Se vogliamo contrastare i segni dell’età, oltre al trattamento Slow Âge di Vichy, dobbiamo però abbracciare una nuova filosofia e puntare ad uno stile di vita più “SLOW”. Come? Dedicando più tempo a noi stesse, prendendoci cura del nostro corpo e passando il tempo libero svolgendo attività anti-stress. Io, ad esempio, ho riscoperto il piacere di una corsa al parco, perfetta per liberare la mente e dimenticare tutti i pensieri legati al lavoro e alla vita quotidiana, che come abbiamo detto, sono tra le cause dell’invecchiamento.
Ho sempre pensato che bastasse un’iscrizione in palestra per mantenermi rilassata e in forma, ma non è così. Molto spesso, dopo le mie 8 ore di lavoro mi chiudevo in palestra, praticando esercizi faticosi e che non erano in grado di liberarmi la mente dallo stress di tutti i giorni.
In una giornata di sole di fine estate ho deciso di allenarmi al parco, con la speranza di rilassarmi di più rispetto ad un work out “tra quattro mura”.

schermata-2016-11-22-alle-19-06-23

Inutile dirvi che l’esperimento ha funzionato. Tutto ad un tratto il mio allenamento non era più “un dovere”, ma un vero piacere, diventato col passare del tempo un hobby prezioso. Adesso per me è diventato impensabile non dedicare almeno 1 ora al giorno alla mia corsa all’aperto.
La mia “slow life” ricomincia quindi con alcune importanti regole: dormire almeno 8 ore, fare una corsa quotidiana anti-stress e utilizzare il trattamento Slow Âge di Vichy.

schermata-2016-11-22-alle-19-06-41

Da quando ho iniziato ad utilizzare il mio trattamento di bellezza firmata Vichy, la mia pelle risulta più radiosa, compatta e vellutata. La texture del prodotto è leggera ed intensa allo stesso tempo, e la profumazione, davvero piacevole, rimane sulla pelle a lungo. E voi? Avete provato a vivere una vita più slow?

VICHY SLOW AGE

Share:

7 comments

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *